Entra
Faro Compagnia di Assicurazioni e Riassicurazioni S.p.a. in Liquidazione Coatta Amministrativa Faro Compagnia di Assicurazioni e Riassicurazioni S.p.a. in Liquidazione Coatta Amministrativa
Genova 21/7/2014 - Crediti condizionati - Scioglimento delle ammissioni con riserva ai sensi dell’art. 113 bis legge fallimentare

Il commissario informa che, aperta la fase giurisdizionale della procedura con il deposito dello stato passivo, le richieste di scioglimento parziale della riserva, che non definiscono il credito ammesso al passivo in via condizionata, non vengono prese in considerazione in quanto inammissibili.
Lo scioglimento della riserva avverrà nell’ambito del procedimento disegnato dall’art.113 bis l.f.
I creditori potranno pertanto inviare presso gli uffici della procedura all’indirizzo di posta elettronica scioglimentoriserva@faroass.it, che sostituisce l’indirizzo di posta elettronica pagamentiassicurati@faroass.it, un’istanza di scioglimento della riserva ai sensi dell’art. 113 bis l.f.; lo scrivente attiverà il relativo procedimento dinnanzi al giudice del Tribunale di Genova, con cadenza da determinarsi, senza pregiudizio per i creditori di eventuali distribuzioni.
Lo scioglimento della riserva verrà recepito nel primo atto di variazione dello stato passivo, susseguente all’emanazione del decreto prescritto dall’art. 113 bis l.f., rammentando che la pretesa creditoria condizionata si scioglie nella sua interezza (capitale e spese indennizzabili) e che non sono pertanto configurabili scioglimenti di riserva parziali.

Il commissario liquidatore
avv. Andrea Grosso

 
Genova 12/6/2014 - Comunicazioni ai creditori datate 9-10-11 giugno 2014. Invio sostitutivo

Il commissario informa che le comunicazioni ai creditori datate 9, 10 e 11 giugno 2014, per un errore nell'impaginazione, risultano incomplete. Sono in corso di spedizione comunicazioni sostitutive, che annullano e sostituiscono le precedenti.

Si conferma che i termini per la proposizione di eventuali opposizioni decorrono dalla ricezione della comunicazione sostitutiva.

Il commissario liquidatore
avv. Andrea Grosso

 
Genova 10/6/2014 - Decorrenza termini per opposizioni allo stato passivo

Per completezza di informativa si rammenta che i creditori esclusi in tutto o in parte o ammessi con riserva, questi ultimi nei limiti dell'effettiva sussistenza di un interesse ad impugnare, potranno proporre opposizione allo stato passivo ai sensi dell'art. 254 cod.ass., davanti al Tribunale di Genova, entro 15 (quindici) giorni dal ricevimento della comunicazione prescritta dall'art. 252, comma 9, cod.ass.

Il commissario liquidatore
avv. Andrea Grosso

 
Genova 6/6/2014 - Comunicazione avvenuto deposito dello Stato Passivo

Si rende noto che il giorno 6 giugno 2014 sono stati depositati gli elenchi dei creditori nella cancelleria fallimentare del Tribunale di Genova. In tale data, pertanto, lo stato passivo è divenuto esecutivo ai sensi dell'art. 252, comma 10, cod.ass. (D.lgs 209/2005).

A breve si darà corso all'invio delle comunicazioni ai creditori, ai sensi dell'art. 252, comma 9, cod.ass., per rendere nota la decisione assunta circa il riconoscimento delle pretese di ciascuno.

Saranno altresì comunicate le credenziali di accesso dell'area riservata ai creditori nel sito della procedura, per la consultazione on-line dello stato passivo.

Il commissario liquidatore
avv. Andrea Grosso

 
Genova 30/1/2014 - Trasferimento sede legale a Genova, Piazza Piccapietra 73/1

Si rende noto che con atto iscritto nel registro delle imprese di Genova in data 17 gennaio 2014, la sede legale di Faro Compagnia di Assicurazioni e Riassicurazioni s.p.a. in l.c.a è stata trasferita a Genova, Piazza Piccapietra 73/1.

Si allega estratto della relativa visura camerale aggiornata.

Il commissario liquidatore
avv. Andrea Grosso

 
30/10/2013 - Avviso ai creditori - Conclusione delle operazioni di accertamento del passivo

In vista dell'imminente ultimazione delle operazioni di accertamento del passivo, si rende noto che eventuali richieste di riconoscimento di crediti che dovessero pervenire successivamente al 30 novembre 2013, non potranno essere prese in considerazione, impregiudicato il diritto dei creditori di far valere i loro diritti in via tardiva ai sensi dell'art. 256 cod.ass.

Il commissario liquidatore
avv. Andrea Grosso

 

21/11/2013 - Nuovo Avviso di Vendita beni mobili Faro Assicurazioni in Lca

 21/11/2013 - Nuovo Avviso di Vendita beni mobili Daytona prima srl

 26/09/2013 - Avviso di Vendita beni immobili Daytona prima srl

29/11/2012 - Comunicato agli assicurati in tema di ammissibilità della compensazione

 
INVIO DELLE COMUNICAZIONI AI CREDITORI AI SENSI DELL’ART. 252, I COMMA, d.lgs. 209/2005

 

-Invio Raccomandate- Si informa che il giorno 20 novembre 2012 avrà inizio l’invio delle comunicazioni ai sensi dell’art. 252, I comma, d.lgs. 7 settembre 2005, n. 209 (cod. ass.).

Le comunicazione saranno trasmesse con raccomandata a.r. o a mezzo posta elettronica.

Gli invii procederanno a scaglioni, per classi di creditori, alle scadenze così programmate:

20 novembre 2012-prestatori d’opera intellettuale (avvocati, medici e periti);Ultimato invio in data
12 Dicembre 2012
 
-fornitori di beni e di servizi;
-agenti;
-compagnie di assicurazione e di riassicurazione.
 
15 dicembre 2012-creditori di assicurazione per rateo premio non goduto. Ultimato invio in data
22 Ottobre 2013
 
30 gennaio 2013-creditori aventi diritto a indennizzi assicurativi. Ultimato invio in data
1 Settembre 2013

 

-Creditori pretermessi-  Del completamento dell’invio delle comunicazioni per ciascuna classe di creditori, verrà dato pubblico avviso sul sito web www.faroass.it ai fini della decorrenza del termine per l’invio della richiesta di riconoscimento del credito, ai sensi dell’art. 252, VI comma, cod. ass., per i creditori pretermessi, tali intendendosi coloro che non abbiano ricevuto la comunicazione, ex art. 252, I e III comma, codice assicurazioni private.

-Reclamo- Entro 30 giorni dal ricevimento della comunicazione di cui all’art. 252, I comma, cod. ass., i creditori possono presentare o inviare, mediante raccomandata con avviso di ricevimento, i loro reclami allegando i documenti giustificativi, ai sensi dell’art. 252, V comma, cod. ass.

Si precisa che le comunicazioni ex art. 252, I comma, cod.ass., non vengono inviate a coloro i quali abbiano già trasmesso la richiesta di riconoscimento di credito ai sensi del 252, VI comma, cod.ass.

A coloro ai quali sarà negato in tutto o in parte il riconoscimento delle pretese, verrà inviata apposita comunicazione, ai sensi dell’art. 252, IX comma, cod. ass., successivamente al deposito degli elenchi dei creditori ammessi con l’indicazione delle somme riconosciute.

Genova, 15 novembre 2012

Il commissario liquidatore

(Avv. Andrea Grosso)

 

Altri Comunicati

Genova - Roma, 8 novembre 2011 - Il Commissario Liquidatore Avv. Andrea Grosso informa che a seguito del ripristino della procedura di liquidazione coatta amministrativa, a seguito dell'ordinanza del TAR Lazio pubblicata in data 4 novembre 2011, i contratti di assicurazione in corso di esecuzione alla data di pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale del provvedimento di liquidazione (10 agosto 2011) continuano a coprire i rischi fino alle ore 24.00 del 19 novembre 2011, in conformità di quanto prescritto dall'art. 169, I° comma, cod. ass.

Genova - Roma, 4 novembre 2011 - Il commissario liquidatore rende noto che con ordinanza depositata in data 4 novembre 2011 (allegato) il TAR del Lazio, sezione terza ter, ha (I) respinto l’istanza cautelare proposta da Memoin s.p.a. di sospensione dell’efficacia del decreto del 28 luglio 2011 con il quale il Ministero dello Sviluppo Economico ha disposto, oltre il resto, la liquidazione coatta amministrativa di Faro Compagnia di Assicurazioni e Riassicurazioni s.p.a. ed ha (II) revocato la propria precedente ordinanza n. 3296/2011 dell’8 settembre 2011, ritenendo ormai superati i relativi incombenti istruttori a seguito dell’odierna decisione cautelare.
Per l’effetto, a decorrere dal 4 novembre 2011 la procedura di liquidazione coatta amministrativa riprende il suo corso.

Genova, 14 ottobre 2011 - Il commissario liquidatore avv. Andrea Grosso rende noto che con decreto inaudita altera parte depositato in data 13 ottobre 2011 (allegato), il presidente della sezione III ter del TAR Lazio, decidendo sull’istanza di misure cautelari monocratiche contenuta nel ricorso r.g.n. 7035/2011, integrato da motivi aggiunti del 10 ottobre 2011, ha sospeso in via cautelare provvisoria l’efficacia del decreto del Ministero dello Sviluppo Economico del 28 luglio 2011, che ha disposto la revoca dell’autorizzazione all’esercizio delle attività in tutti i rami e la liquidazione coatta amministrativa di Faro – Compagnia di Assicurazioni e Riassicurazioni S.p.A., rinviando all’udienza in camera di consiglio del 3 novembre 2011 l’esame in sede collegiale della domanda cautelare di parte ricorrente.

Genova 06 ottobre 2011 - Il Commissario Liquidatore Avv. Andrea Grosso informa che a seguito del ripristino della procedura di liquidazione coatta amministrativa i contratti di assicurazione in corso di esecuzione alla data di pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale del provvedimento di liquidazione (10 agosto 2011) continuano a coprire i rischi fino alle ore 24.00 del 28 ottobre 2011 in conformità di quanto prescritto dall’art. 169, I° comma, cod. ass.

Genova 28 Settembre 2011 - Comunicato del commissario liquidatore di ripristino della procedura di liquidazione coatta amministrativa
Si informa che con ordinanza depositata in data 28 settembre 2011 il Consiglio di Stato (vedi allegato), in accoglimento dell'appello cautelare, ha ripristinato l'efficacia del provvedimento di liquidazione coatta amministrativa, procedura che riprende pertanto il suo corso a decorrere dalla data odierna.

Genova 20 Settembre 2011 - Si comunica che il commissario straordinario unitamente al commissario liquidatore hanno proposto appello al Consiglio di Stato avverso l'ordinanza del T.A.R. Lazio che ha disposto la sospensione del decreto ministeriale di messa in l.c.a. della Compagnia.

Genova 8 Settembre 2011 - Il Commissario Liquidatore Avv. Andrea Grosso, informa che con ordinanza depositata in data 8 Settembre 2011 (vedi allegato e Nota ISVAP 16-11), il TAR Lazio Sez. III ter, ha sospeso il decreto del Ministero dello Sviluppo Economico che ha disposto la liquidazione coatta amministrativa dell’impresa.

Genova 28 Luglio 2011 - Con decreto in data 28 Luglio 2011 il Ministro dello Sviluppo Economico ha disposto la revoca dell'autorizzazione all'esercizio delle attività in tutti i rami e la liquidazione coatta amministrativa di Faro - Compagnia di Assicurazioni e Riassicurazioni S. p. A..

Pertanto, a far data dal 28 Luglio 2011 è inibita qualsiasi attività assuntiva.

In forza del provvedimento del Presidente dell'ISVAP in data 29 Luglio 2011 l'Avv. Andrea Grosso è stato nominato commissario liquidatore.